Uno dei maggiori dubbi dei consumatori è se sia sicuro ricevere acquisti sul mercato, imballaggi per alimenti consegnati o etichette applicate a mano.

In questo momento (luglio 2020) non è possibile rispondere in modo definitivo a questa domanda. Quello che si può dire è che è relativamente sicuro e i pacchi rappresentano un basso rischio di contagio secondo fonti ufficiali.

Come si comporta il COVID-19 su diverse superfici

Quanto tempo sopravvive il coronavirus su diversi materiali?

Le maggiori domande sulla sicurezza degli imballaggi provengono da grafici come quello qui sotto, su quanto tempo il virus è in grado di sopravvivere su diverse superfici.

Secondo l'Organizzazione Panamericana della Sanità, collegata all'Organizzazione Mondiale della Sanità (PAHO/OMS), studi hanno dimostrato che il virus COVID-19 può sopravvivere fino a 72 ore in plastica e acciaio inossidabile, meno di 4 ore su rame e meno di 24 ore su cartone.

Tuttavia, questa è solo una parte della risposta. È necessario considerare che:

  • La maggior parte degli studi sono stati condotti in ambienti ad alto livello di contaminazione, come ad esempio gli ospedali.
  • Non è chiaro se il virus che sopravvive sulle superfici sia abbastanza attivo da infettare una persona.
  • Le persone che entrano in contatto con superfici potenzialmente infette spesso hanno anche uno stretto contatto con la persona infetta, rendendo difficile distinguere tra trasmissione di goccioline respiratorie e trasmissione superficiale. (PAHO/CHI)

Tuttavia, la trasmissione da parte di fomiti [superfici contaminate] è considerata una probabile modalità di trasmissione di SARS-CoV-2, dati i risultati coerenti sulla contaminazione dell'ambiente in prossimità dei casi infetti e il fatto che possono essere trasmessi altri coronavirus e virus respiratori in questo modo.

(PAHO/CHI)

Quali sono i consigli per etichette adesive e imballaggi?

Il fatto che l'OMS mantenga la contaminazione superficiale come una possibile forma di contagio non significa che sia necessaria un'estrema preoccupazione, poiché sia l'OMS che la FDA (Food and Drug Administration - Stati Uniti) affermano che è sicuro maneggiare gli imballaggi, ed entrambi Le istituzioni ribadiscono inoltre che non esiste un caso accertato di contagio del nuovo coronavirus attraverso superfici contaminate:

È sicuro ricevere un pacco da qualsiasi area in cui è stato segnalato COVID-19?
Sì. La probabilità che una persona infetta contamini le merci commerciali è bassa e anche il rischio di contrarre il virus che causa il COVID-19 da un pacco che è stato spostato, trasportato ed esposto a condizioni e temperature diverse.

(PAHO/CHI)

Posso contrarre il coronavirus da alimenti, imballaggi per alimenti o contenitori per alimenti e area di preparazione?
Attualmente non ci sono prove che alimenti, contenitori per alimenti o imballaggi per alimenti siano associati alla trasmissione di COVID-19. Come altri virus, è possibile che il virus che causa il COVID-19 possa sopravvivere su superfici o oggetti.


[Traduzione:]
Posso contrarre il coronavirus da alimenti, imballaggi o aree di sosta?
Al momento non ci sono prove di alimenti, imballaggi o aree di sosta associate alla trasmissione di COVID-19. Come altri virus, è possibile che il virus che causa il COVID-19 possa sopravvivere su superfici o oggetti.

(FDA/Stati Uniti)

Devo igienizzare acquisti, imballaggi e ordini?

La risposta delle istituzioni non è chiara. Secondo l'OMS, La cosa più importante da sapere sulla presenza del coronavirus sulle superfici è che possono essere facilmente pulite con comuni disinfettanti domestici, che uccidono il virus.

La FDA mette anche nelle sue raccomandazioni di lavarsi accuratamente le mani dopo aver maneggiato l'imballaggio alimentare, prima di prepararlo e prima di mangiare.

Le mani devono essere pulite frequentemente con acqua e sapone per almeno 20 secondi, o disinfettate con uno strofinaccio a base di alcol. Le superfici a contatto con materiali diversi ed esposte a persone diverse, come i banchi del servizio clienti, devono essere pulite e disinfettate frequentemente. Evita di toccarti gli occhi, la bocca o il naso.

L'uso diffuso delle mascherine aiuta anche a ridurre la contaminazione degli imballaggi e delle superfici, prevenendo la diffusione di goccioline contaminate, oltre a ridurre la probabilità di contagio da persona a persona. Indossa sempre le mascherine quando ricevi ordini, prodotti e cibo, per proteggere te e il fattorino.

Come si comportano le mie etichette adesive e le confezioni in relazione al coronavirus

Anche gli imballaggi e le etichette regolari vengono ora sottoposti a un processo di pulizia da parte del consumatore, che può causare la rottura dell'etichetta o la cancellazione delle informazioni, soprattutto nel caso della stampa termica. In alcuni casi, l'alcol è in grado di cancellare l'inchiostro di stampa.

Fonti:
PAHO/OMS - https://iris.paho.org/handle/10665.2/52472
PAHO/OMS - https://www.paho.org/bra/index.php?option=com_content&view=article&id=6101:covid19&Itemid=875
FDA/Stati Uniti – https://www.fda.gov/emergency-preparedness-and-response/coronavirus-disease-2019-covid-19/covid-19-frequently-asked-questions#food

it_ITIT